MESSAGGIO DI SALUTO DELLA PRESIDENTE PER LA CHIUSURA DELL’ANNO SOCIALE 2015/2016

filettoSeparatore

Soveria Mannelli, 18 giugno 2016

Carissime socie e amiche,

siamo giunte al termine del primo anno di impegni, dopo l’incarico che voi mi avete affidato di guidare la Fidapa della nostra sezione. Il mio messaggio vuole essere un gesto di ringraziamento per la collaborazione e per il sostegno che avete dato a ogni proposta. Insieme con tutto il Direttivo ho profuso ogni mia energia per realizzare le iniziative programmate e per divulgare nel territorio il rispetto dovuto alla nostra Associazione, che da dieci anni a Soveria, con impegno costante, si è prodigata, attraverso voi, per la considerazione delle donne e del loro ruolo.

Abbiamo ricercato la collaborazione con le altre Associazione e con le Istituzioni, che spesso si sono lasciate coinvolgere nei nostri eventi. E la visita guidata di oggi all’Abbazia di Santa Maria di Corazzo lo dimostra: siamo insieme con amiche, amici, con le “Furracchiole”, con donne facenti parte di altre associazioni e/o di altri gruppi.

Il mio messaggio vuole anche brevemente ricordare gli impegni realizzati in questo anno sociale 2015/2016: dopo la Cerimonia delle Consegne avvenuta a Novembre 2015 alla presenza delle autorità distrettuali, abbiamo organizzato a Dicembre insieme con il Lions club di Soveria Mannelli la FESTA degli AUGURI, con tombolata di beneficenza verso l’associazione “Djitu ten”, e ancora a dicembre la vendita di oggetti, con ricavato in favore dei ragazzi del carcere minorile di Catanzaro; a Gennaio 2016, la nostra sezione ha curato i due incontri del Percorso della Memoria incentrati contro il razzismo e per l’inclusione sociale e lavorativa, il 27 gennaio a Decollatura e il 29 a Soveria Mannelli; a Febbraio, abbiamo compiuto la visita a Roma in collaborazione con i gruppi parrocchiali; ad Aprile, la Cerimonia delle Candele, l’assegnazione del PREMIO FIDAPA SOVERIA all’onorevole Angela Napoli e la Celebrazione del Decimo Anniversario della sezione; a Maggio, la Cerimonia su “I talenti delle donne”; e oggi, 18 giugno, la visita presso l’Abbazia di Santa Maria di Corazzo, con la guida del Dott. in Archeologia Samuele Anastasio, che ringraziamo vivamente della disponibilità.

Stiamo prendendo sempre più coscienza della nostra identità e della nostra missione, stiamo via via coinvolgendo il territorio nella nostra operatività, dimostrando notevole spirito associativo, che sarà nostra cura però rendere sempre più forte.

Sarà nostro dovere farci carico dei problemi che attualmente viviamo, operando da cittadine generose e unite. Ci attendono ancora giorni da impegnare in nuove iniziative, che avvieremo dal prossimo settembre. Mettiamocela tutta. Ognuna di noi faccia la sua parte al meglio. Io sono e sarò vicina a voi con affetto e con operosità. Vi sento a me solidali e vorrei che pure voi mi sentiste solidale, anche e soprattutto nelle vicende personali.

Da questo percorso di un anno che abbiamo affrontato insieme, da questa piccola fetta della nostra vita, che è breve ma bella e intensa, emergono quei valori che vogliamo testimoniare: solidarietà, affettuosità, impegno, appartenenza. Quei valori che continueremo a testimoniare nella tappa Fidapa 2016/2017, dal prossimo settembre.

Sono contenta di tutto ciò che abbiamo fatto finora. Se potremo fare di più e meglio nel prossimo anno, lo sapremo a breve. Auguriamocelo. E auguriamoci anche Buone Vacanze, per temprare corpo e spirito e ritrovarci insieme con più energia.

Con l’affetto e la stima di sempre.

La Presidente Sezione Fidapa Soveria Mannelli

Teresa Pullano


Visita guidata all’Abbazia di Santa Maria di Corazzo del 18 giugno 2016